Treviso, 20 feb. (AdnKronos) – Continua a ritmo serrato il piano di investimenti di E-Distribuzione nel territorio della Marca Trevigiana, per il miglioramento della qualità del servizio elettrico e a una sempre maggiore sostenibilità ambientale degli impianti.
La società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica in oltre 7800 comuni italiani, grazie ad importanti interventi di ammodernamento della rete elettrica ha elevato la qualità tecnologica di circa 70 cabine di trasformazione, portando ulteriori benefici ad oltre 15.000 clienti dislocati in oltre 30 comuni del territorio provinciale.
Tanti sono infatti gli impianti integralmente rinnovati o telecontrollati dall’Azienda elettrica nell’anno appena trascorso, anche con contestuali interventi di restyling. L’attività, che rientra nel piano di investimenti programmato da e-distribuzione per migliorare livello di qualità del servizio, punta a ridurre ulteriormente il numero e la durata delle eventuali interruzioni di energia, causate da guasti accidentali.