Elimination Chamber – Ronda Rousey si prende la WWE: Triple H scaraventato su un tavolo dall’ex fighter UFC [FOTO e VIDEO]

  • Credits: Instagram @wwefanaddict
    Credits: Instagram @wwefanaddict
  • Credits: Instagram @wwefanaddict
    Credits: Instagram @wwefanaddict
  • Credits: Instagram @wwefanaddict
    Credits: Instagram @wwefanaddict
  • Credits: Instagram @wwefanaddict
    Credits: Instagram @wwefanaddict
  • Credits: Instagram @wrestlingaddictionn
    Credits: Instagram @wrestlingaddictionn
  • Credits: Instagram @wwefanaddict
    Credits: Instagram @wwefanaddict
  • Credits: Instagram i.wwe.post
    Credits: Instagram i.wwe.post
/

Durante il PPV Elimination Chamber 2018, Ronda Rousey è diventata ufficialmente una superstar WWE: l’ex fighter UFC ha scaraventato Triple H su un tavolo

Ronda Rousey
Credits: Instagram @wrestlingaddictionn

Ieri notte il PPV Elimination Chamber ha segnato il passaggio ufficiale di Ronda Rousey in WWE. L’ex fighter UFC ha firmato il contratto che l’ha fatta diventare, a tutti gli effetti, una superstar della federazione di Stamford. Ovviamente, con Ronda Rousey sul ring, insieme a Triple H, Stephanie McMahon e Kurt Angle, non ci si poteva aspettare solo una ‘tranquilla’ firma del contratto. A Kurt Angle è scappata una confidenza, fattagli da Stephanie McMahon, sul fatto che Ronda sarebbe mai una ‘ex lottatrice’. L’ex campionessa UFC non ha perso tempo ad andarle contro con fare minaccioso. Le due sono state divise da Triple H che, di tutta risposta, è stato scaraventato sul tavolo da Ronda Rousey. ‘Rowdy’ si è poi presa uno schiaffo in piena faccia da Stephanie, infuriata per quanto accaduto. Il flashback di WrestleMania è passato negli occhi di tutti i tifosi, ma questa volta Ronda si è limitata a restare impassibile, firmare il contratto e diventare una nuova superstar della WWE.