derrick rose
LaPresse/REUTERS

Gli Utah Jazz tagliano Derrick Rose ma il suo passaggio ai Timberwolves si complica: i Washington Wizards intanto monitorano la situazione

Derrick Rose è stato uno dei protagonisti delle molteplici trade che i Cleveland Cavaliers hanno concluso nell’ultimo giorno di mercato, prima della trade deadline. Il playmaker con la n°1, è stato scambiato insieme a Crowder finendo agli Utah Jazz in cambio di Hood. La franchigia di Salt-Lake City ha poi tagliato Rose che adesso sta cercando una nuova squadra da free agent. L’ipotesi principale sarebbe quella di un possibile ricongiungimento con coach Thibodeau (suo allenatore a Chicago) ai Minnesota Timberwolves, franchigia nella quale troverebbe gli ex compagni Gibson e Butler. Con quest’ultimo però, potrebbero essere rimasti alcuni strascichi dai tempi dei Bulls, aspetto che potrebbe complicare la trattativa. Secondo ESPN, i Timberwolves non sarebbero l’unica franchigia interessata a D-Rose. I Wizards infatti starebbero monitornado la situazione: Rose sarebbe il sostituto ideale di John Wall, fuori per infortunio per diverse settimane.