Così la TV cambia la Coppa Italia: sorteggi e squadre dilettantistiche, rivoluzione in TIM Cup

LaPresse/Daniele Badolato

La Coppa Italia pronta a cambiare nuovamente formati per essere più appetibile per l’ormai prossimo bando dei diritti tv: ecco come potrebbe essere la nuova Tim Cup

allegri juventus

LaPresse/XinHua

Una rivoluzione che parte dalla… tv. Potrebbero esserci infatti novità importanti per quel che riguarda il format della Coppa Italia, nonostante la competizione negli ultimi anni abbia acquisito maggior interesse con il cambiamento di formula e l’introduzione delle gare secche. Ma per rendere ancora più appetibile la TIM Cup in vista della stesura del prossimo bando per la vendita dei diritti della competizione, si stanno valutando diverse soluzioni: dall’introduzione del sorteggio per il campo da gioco (oggi la squadra meglio posizionata nel tabellone gioca in casa) all’iscrizione di un numero maggiore di squadre dilettantistiche o di Serie C, fino alle semifinali secche che nell’attuale format sono invece andata e ritorno.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery