Tyronn Lue
LaPresse

Coach Tyronn Lue ha espresso parole d’elogio per i nuovi Cleveland Cavaliers dopo i successi su Celtics e Thunder

Sono bastate una serie di trade prima della chiusura del mercato a cambiare il volto dei Cleveland Cavaliers. Grazie agli arrivi di Hill, Nace Jr e Clarkson, la franchigia dell’Ohio sembra aver ritrovato la forza necessaria per tornare a dominare l’Est. Se con il roster precedente ottenere lo scalpo di LeBron e compagni poteva essere un’intrigante possibilità, adesso affrontare i Cavs sta tornando ad essere sinonimo di sconfitta. Le gerarchie della “catena alimentare” ad Est sono ristabilite, parola di Tyronn Lue:

“credo che siamo tornati ad essere cacciatori e non più prede. I giovani che abbiamo preso sono bravi a tirare, a penetrare, a passarla. Aggiungono molto alla nostra squadra. Stanno giocando liberamente, si divertono”