Yousif Mirza
Credits: UAE Team Emirates

Yousif Mirza, ciclista dell’UAE Team Emirates vince il titolo continentale nella corsa a punti ai Campionati asiatici su pista per la prima volta

Yousif Mirza
Credits: UAE Team Emirates

Medaglia d’oro al collo e sguardo pieno d’orgoglio per lo storico traguardo raggiunto: Yousif Mirza, atleta degli Emirati Arabi Uniti in forza all’UAE Team Emirates, ha conquistato il titolo continentale nella corsa a punti ai Campionati asiatici su pista. E’ la prima medaglia d’oro per gli Emirati Arabi Uniti in un evento internazionale su pista. Nel velodromo di Nilai (Malesia), Mirza con 55 punti ha preceduto Cheung (Hong Kong, 43 punti) e Khalmuratov (Uzbekistan, 35 punti). Il successo del corridore dell’UAE Team Emirates giunge dopo sole 24 ore dalla medaglia di argento conquistata nell’omnium, a soli 5 punti dal vincitore Hashimoto (Giappone). Queste le impressioni di Mirza che ha rilasciato sul sito della UAE Team Emirates:

“ho raggiunto un traguardo eccezionale, è per me un premio per tutti gli sforzi e i sacrifici che ho compiuto in sella alla mia bici da quando ero ragazzino. E’ difficile descrivere quanto sia orgoglioso in questo momento: domenica ero già molto soddisfatto per lo splendido secondo posto conquistato nell’omnium, ma la mia testa era ancora concentrata sull’appuntamento della corsa a punti, volevo assaporare ancora il gusto di una medaglia d’oro, come mi era accaduto recentemente nei campionati continentali su strada. Mi sentivo molto forte e sono riuscito a ottenere il massimo risultato. Sto segnando limiti storici per il ciclismo degli Emirati Arabi Uniti, questa è la prima medaglia per il mio Paese in una rassegna internazionale su pista; mi auguro possa rappresentare un punto di partenza che ispiri tanti giovani ad amare la bici e il nostro sport. Questi risultati hanno un valore aggiunto per il mio Paese, dato che giungono nell’anno di Zayed”.