ciclismo su pista
LaPresse/Spada

Gli azzurri del quartetto maschile affronteranno questa sera la Danimarca per staccare il pass per la finale valida per i mondiali di Apeldoorn

Il quartetto maschile italiano si è qualificato al turno successivo valido per i mondiali di Apeldoorn. Simone Consonni, Liam Bertazzo, Filippo Ganna e Francesco Lamon hanno realizzato un tempo di 3’56”406 chiudendo a soli 692 millesimi dalla Gran Bretagna. Gli azzurri cercheranno questa sera di battere la Danimarca e cercare di raggiungere la finale, mentre gli inglesi sfideranno la Germania per staccare il pass. Le due nazioni perdenti affronteranno le squadre sconfitte della sfida tra Canada-Nuova Zelanda e Russia-Svizzera. 

INSEGUIMENTO A SQUADRE UOMINI

QUALIFICAZIONI

  1. GRAN BRETAGNA (Clancy Edward, Emadi Kian, Hayter Ethan, Tanfield Charlie) 3’55”733
  2. ITALIA (Consonni Simone, Bertazzo Liam, Ganna Filippo, Lamon Francesco) 3’56”427
  3. DANIMARCA (Larsen Niklas, Johansen Julius, Madsen Frederik, Von Folsach Casper) 3’56”740
  4. GERMANIA (Beyer Maximilian, Gross Felix, Reinhardt Theo, Thiele Kersten) 3’57”447
  5. NUOVA ZELANDA (Stewart Campbell, Gough Regan, Kennett Dylan, Kergozou Nicholas) 3’57”622
  6. RUSSIA (Stash Mamyr, Evtushenko Alexander, Smirnov Ivan, Sveshnikov Kirill) 3’59”362
  7. SVIZZERA (Imhof Claudio, Thiery Cyrille, Pasche Frank, Thiebaud Valere) 3’59”543
  8. CANADA (Foley Michael, Gee Derek, Jamieson Adam, Lamoureux Jay) 4’00”584
  9. GIAPPONE (Chikatani Ryo, Ichimaru Shogo, Imamura Shunsuke, Sawada Keitaro) 4’01”753
  10. POLONIA (Sajnok Szymon, Banaszek Alan, Krawczyk Szymon, Teklinski Adrian) 4’01”987