Ciclismo – Dubai Tour, Magnus Cort Nielsen analizza: “quando sei vicino alla vittoria…”

astana Fabio Ferrari/LaPresse

Magnus Cort Nielsen dell’Astana racconta la sua delusione per il secondo posto conquistato nella prima tappa del Dubai Tour

La prima tappa del Dubai Tour è stata vinta da Dylan Groenewegen, ciclista della Lotto NL Jumbo. L’olandese è riuscito a contenere gli attacchi sia di Elia Viviani della Quick Step Floor che di Magnus Cort Nielsen dell’Astana. Proprio la squadra kazaka è stata penalizzata da una maxi caduta a sette chilometri dal traguardo che ha coinvolto Truls Korsaeth, Daniil Fomynikh, Zhandos Bizhigitov e Laurens de Vreese. Fortunatamente, tutti i ciclisti hanno finito la corsa e partiranno domani nella seconda tappa senza gravi infortuni. La seconda tappa del Dubai Tour sarà ancora adatta ai velocisti e le possibilità di vittoria di Magnus Cort Nielsen sono elevate. Il danese sul sito dell’Astana ha analizzato la prima frazione:

“è un bell’inizio di stagione per me. Sono contento del secondo posto, ma ovviamente quando sei così vicino alla vittoria è impossibile non esser deluso. Devo ringraziare i miei compagni di squadra per questo risultato”.

Leggi anche —> Dubai Tour – Maxi caduta a 10 km dal traguardo: a terra anche due corridori della Bahrain Merida [VIDEO]

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery