Venezia, 19 feb. (AdnKronos) – ‘Difendere i risparmiatori che sono stati presi in giro dalle banche dovrà essere una priorità per il nuovo Governo. In Veneto la questione è vitale: serviranno misure concrete e immediate”. A esserne convinto è il candidato di Forza Italia Dario Bond, per cui ‘l’argomento è cruciale”.
‘Non possiamo pensare nemmeno lontanamente che le risorse finora messe a disposizione possano bastare per ristorare le tante famiglie e i tanti risparmiatori rimasti in ginocchio. Il fondo di 50 milioni di euro istituito qualche mese fa nella Legge di Bilancio è stato solo un primo timidissimo passo. Serve molto di più”, spiega.
‘Serve innanzitutto una risposta forte e concreta da parte del nuovo Esecutivo e del nuovo Parlamento: un segnale di discontinuità verso un fenomeno che ha ulteriormente messo a dura prova la fiducia dei cittadini nei confronti delle Istituzioni e del sistema del credito”, sottolinea.