Indra
FotoGP.it

Master: l’impresa tricolore dell’Iron Man Hubert Indra 

Tante sfide appassionanti nell’avvio dei Campionati italiani master indoor e invernali di lanci ad Ancona, che anche quest’anno si presentano con grandi cifre di partecipazione: 1506 iscritti e 3150 atleti-gara, in rappresentanza di 344 società. La giornata inaugurale fa segnare subito 10 migliori prestazioni italiane di categoria, tra cui spicca quella realizzata nel pentathlon SM60 da Hubert Indra (Südtirol Team Club) con 4199 punti, per demolire il suo score di 3801 ottenuto nella scorsa edizione. Un record che rappresenta l’ennesima impresa del poliedrico altoatesino di Lana, protagonista negli anni Ottanta ai massimi livelli con tre titoli italiani, 13 maglie azzurre e due primati nazionali assoluti nel decathlon. Ma soprattutto è un risultato ancor più significativo, dopo aver superato un grave problema di salute.