Mauro Fraresso

Ai Campionati Italiani Invernali di lanci, Mauro Fraresso si conferma campione nazionale con 77,84, terza misura di più alta per il trevigiano

Day-2 dei Campionati Italiani invernali di lanci con tanto vento a Rieti e prestazioni di rilievo nel giavellotto. Mauro Fraresso si è confermato campione italiano con 77,84, terza misura di sempre per il trevigiano delle Fiamme Gialle: nelle liste mondiali è salito al nono posto dell’anno, il quarto in Europa. Nella sua serie anche un ottimo 77,12. Sul podio con Fraresso sono saliti Giovanni Bellini (68,51, campione italiano under 23) e Roberto Orlando (67,52). Tra le donne, è tornata al successo tricolore dopo due anni Sara Jemai con 55,35, ottava misura mondiale dell’anno, la terza in Europa: battute Zahra Bani(54,06) ed Eleonora Bacciotti (47,96). In chiave giovanile, fuochi d’artificio tra le under 20 Carolina Visca e Sara Zabarino che si sono arrampicate al primo e al secondo posto delle liste mondiali 2018 di categoria, grazie rispettivamente a 55,04 e 53,83, misure che valgono a entrambe il pass per i Mondiali Juniores di Tampere (10-15 luglio). Nel disco, l’apertissima finale maschile ha visto gioire Federico Apolloni (57,33) davanti a Giovanni Faloci(56,92) e al campione under 23 Giulio Anesa (56,37).