All-Star Game 2018 – Aldridge non si nasconde: “io l’ultima scelta di LeBron? Dico che…”

LaPresse/Reuters

Secondo ESPN LaMarcus Aldridge è stato l’ultimo giocatore selezionato da LeBron James: il lungo degli Spurs la prende con filosofia

L’All-Star Weekend sta per volgere al termine e il piatto forte dell’ultima notte è, come da tradizione l’All-Star Game. Notte delle stelle che presenta per il primo anno diversi cambiamenti interessanti, scelti per rendere il match più equilibrato e divertente. Il formato scelto si avvicina allo stile ‘playground’: niente più distinzioni di Conference, ma due capitani (LeBron James e Steph Curry, i più votati) che hanno dovuto scegliere i loro compagni di squadra in stile playground, con una chiamata a testa. Chi ha giocato almeno una volta ‘al parchetto’ lo sa bene: quando si fanno le squadre, chi resta per ultimo è il meno desiderato, insomma quello scarso. Stando a quanto riportato da ESPN, l’etichetta di ‘più scarso’ del Team LeBron è toccata a LaMarcus Aldridge, che sarebbe stato scelto per ultimo da LeBron James. Il centro degli Spurs non si è arrabbiato per l’indiscrezione trapelata, commentando_

“non sono un giocatore appariscente. Va bene così. Siamo tutti All-Star alla fine e dovremo essere grati della possibilità di essere qui. Scelto per primo o per ultimo non importa. Vero, siamo tutti competitivi […] ma prevale la felicità per il fatto di essere qui ”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16893 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery