/

La Casa del Biscione potrebbe far ritorno alle gare turismo con l’Alfa Romeo Giulia grazie al supporto di della Scuderia del Portello

Alfa Romeo e il mondo delle competizioni sono unite da un legame indissolubile, come sottolinea la gloriosa storia del Costruttore di Arese nel settore del motorsport. Ora però, dopo un periodo di assenza dalle gare che contrano, La Casa del Biscione è pronta a tornare in Formula 1 accendendo il cuore degli appassionati.

Questi ultimi però sono rimasti orfani dei successi ottenuti dal Costruttore italiano nei campionati turismo come il DTM, dove l’Alfa 155 conquistò successi e regalò emozioni indimenticabili. Ora però, secondo alcune indiscrezioni, questi momenti magici potrebbero ritornare grazie ad una possibile partecipazione dell’Alfa Romeo Giulia alla 24 Ore del Nurburgring che si terrà fra circa due mesi.

La “Maratona della Nordschleife”  potrebbe essere una impresa fattibile per la Giulia grazie al supporto della Scuderia del Portello – di fatto la divisione motorsport del marchio Alfa – che avrebbe dato la sua piena disponibilità per questo tipo d’impresa. Ora non ci resta che attendere la risposta della Casa madre e nel frattempo incrociare le dita.