WTA Shenzhen – Sharapova sul velluto: Diyaz liquidata in due set

Maria Sharapova raggiunge le semifinali del WTA di Shenzhen: la tennista russa supera in due set la kazaka Zarina Diyas

“Anno nuovo vita nuova” recita un vecchio adagio, ma per Maria Sharapova sarebbe meglio tornare al più presto alla vita ‘vecchia’, fatta di trionfi, trofei e top ten. La russa nel 2018 tenterà la scalata alle posizioni che le competono, dopo un 2017 che ne ha segnato un ritorno fra luci e ombra, infortuni e pochi momenti da ricordare. Il nuovo anno di Masha sembra inziare però col piede giusto. Dopo aver superato Buzarnescu e Riske, la tennista siberiana supera anche i quarti di finale di Shenzhen. Sul cemento cinese, Sharapova ha battuto nella mattinata italia la kazaka Diyas, n°66 WTA. Masha si è imposta senza troppi patemi in due set, conclusi con il punteggio di 6-3 / 6-3.