Rissa Johnson Ibaka

Durante la sfida della notte fra Raptors e Heat, James Johnson e Serge Ibaka sono venuti a contatti fino a prendersi a pugni

Il basket è uno sport fisico e, nonostante l’intervento degli arbitri sia sempre ‘dietro l’angolo’, non mancano i contatti anche abbastanza duri fra i giocatori in campo. Quanto successo ieri notte sul parquet dell’Air Canada Centre di Toronto ha però oltrepassato il limite. Durante la sfida fra Raptors e Heat (vinta poi dagli ospiti per 80-90), James Johnson e Serge Ibaka sono arrivati alle mani. I due, a gioco fermo, nel tentativo di Ibaka di uscire da un blocco, sono venuti a contatto passando poi ai pugni! Gli arbitri non hanno potuto far altro che dividere i giocatori e poi espellerli entrambi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE