Blake Griffin
LaPresse/Reuters

Una vera e propria bomba di Mercato NBA arriva nella notte: Blake Griffin lascia i Clippers per trasferirsi ai Detroit Pistons

Una vera e propria bomba di mercato squarcia l’equilibrio del mondo NBA. Blake Griffin lascia i Los Angeles Clippers per trasferirsi ai Detoit Pistons. Una trade inaspettata visto che i Clippers, dopo un pessimo inizio di stagione, sembravano essere ad un punto di svolta con 12 vittorie nelle ultime 17 partite giocate, l’8° posto in Conference e soprattutto un’infermeria che stava iniziando, finalmente, a svuotarsi. Stando a quanto riportato da Adrian Wojnarowski, da Motor City dovrebbero arrivare in cambio Avery Bradley (in scadenza), Tobias Harris, Boban Marjanovic, una prima e una seconda scelta dei Pistons. La prima scelta dovrebbe restare ai Pistons se dovesse cadere fra la 1 e la 4 nel 2018. In quel caso i Clippers avrebbero diritto alla prima 2019 di Detroit con le stesse protezioni, così come per il 2020. Nel 2021 invece la prima scelta andrà ai Clippers senza protezioni.