Manuel Belletti
Manuel Belletti

Manuel Belletti dell’Androni Sidermec svela come sta dopo la caduta riportata alla quarta tappa della Vuelta a San Juan

Manuel Belletti dell’Androni Sidermec è caduto durante la quarta Vuelta a San Juan costringendolo al ritiro. Dopo i vari accertamenti avvenuti in Italia, il corridore italiano ha evidenziato piccole fratture costali e alla clavicola destra. Il ciclista dovrà rimanere fermo dieci giorni prima di poter ricominciare a correre. L’Androni Sidermec quindi dovrà a fare a meno del corridore all’Oro y Paz, breve corsa a tappe in Colombia che inizierà ad inizio febbraio. Per Manuel Belletti il possibile rientro dovrebbe essere alla fine mese per le corse in Francia. Il ciclista dell’Androni Sidermec ha analizzato la sua condizione fisica, come riportato da Italpress:

“dai primi esami in Argentina sembrava tutto a posto e soprattutto che non ci fossero fratture. Il dolore continuo però non mi lasciava tranquillo e soprattutto in grado di pedalare. Appena ho provato a mettermi sui rulli ho sentito dolori fortissimi al petto, tanto da dover smettere di pedalare subiti. Purtroppo i medici hanno riscontrato una piccola frattura alla clavicola destra, ma soprattutto alla quinta e alla seconda costola. Sono quelle a darmi i problemi più evidenti di respirazione”.