Simone Consonni

Simone Consonni loda i suoi compagni di squadra che lo hanno lanciato nella volata conclusiva della prima tappa del Tour Down Under

Simone Consonni ha ribadito di essere tra i corridori più veloci impegnati in Australia. Dopo il 5° posto ottenuto domenica nel criterium People’s Choice Classic, il ciclista dell’UAE Team Emirates ha ripetuto lo stesso piazzamento nella tappa inaugurale del Tour Down Under (Port Adelaide-Lyndoch, 145 km), in una volata vinta da Greipel su Ewan, Sagan e Viviani. Simone Consonni ha analizzato la sua prestazione come riportato dal sito della UAE Team Emirates:

anche oggi i miei compagni sono stati perfetti, mi hanno scortato bene nel finale, lasciandomi a ruota di Marcato nell’ultimo chilometro. Il livello di agonismo in volata è stato alto, ai 300 metri sono rimasto un poco chiuso e ho dovuto rimontare: sono contento perché le gambe hanno risposto bene e mi sono avvicinato ai primi, sono buoni segnali che mi portano a essere ottimista anche in vista dei prossimi giorni”.

Ordine d’arrivo della prima tappa del Tour Down Under
1 André Greipel (Lotto Soudal) 3h50’21”;
2 Caleb Ewan (Mitchelton-Scott) s.t.;
3 Peter Sagan (Bora Hansgrohe) s.t.;
4 Elia Viviani (Quick-Step Floors) s.t.;
5 Simone Consonni (UAE Team Emirates) s.t.

Classifica generale dopo la 1ª tappa
1 André Greipel (Lotto Soudal) 3h50’11”;
2 Caleb Ewan (Mitchelton-Scott) 4?;
3 William Clarke (EF-Drapac) s.t.;
4 Peter Sagan (Bora Hansgrohe) 6?;
8 Simone Consonni (UAE Team Emirates) 10?;