Ciclismo – Melbourne Race: Sam Bennett batte Elia Viviani e vince il Criterium australiano

Sam Bennett vince il Melbourne Race battendo Elia Viviani della Quick Step Floors e Steele von Hoff del team Australia

Sam Bennett ha vinto la Melbourne Race, la corsa introduttiva della Cadel Evans Great Ocean Road Race. Il ciclista della Bora hanshrohe ha battuto Elia Viviani della Quick Step Floors e  Steele von Hoff del team Australia. Caleb Ewan della Mitchelton Scott non è riuscito ad entrare nella volata vincente a causa di un errore tattico. Grazie a questo trionfo il ciclista irlandese si prende una rivincita nei confronti di Viviani: al Tour Down Under il velocista della Quick Step Floors ha battuto il corridore della Bora Hansgrohe. Sam Bennett è entusiasta del successo, come riportato dal sito Capovelo.com:

“sono felice di ottenere la prima vittoria stagionale. I miei compagni hanno fatto un lavoro fantastico e mi hanno aiutato nelle ultime curve. Per me è stata una grande giornata. Ewan? È stato sfortunato però è incredibilmente veloce. Alla Cadel Evans Great Ocean Road Race mi piacerebbe fare risultato”.

Ordine d’arrivo della Melbourne Race

1 Sam Bennett (Irl) Bora-Hansgrohe 2h21’39”;
2 Danny Van Poppel (Ned) Team Sky +0″;
3 Scott Sunderland (Aus) IsoWhey Sports SwissWellness +0″;
4 Edward Theuns (Bel) Trek-Segafredo +0″;
5 Caleb Ewan (Aus) Orica-Scott +0″;
6 Tyler Farrar (USA) Dimensione dati +0″;
7 Nikias Arndt (Ger) Team Sunweb +0″;
8 Tom Van Asbroeck (Bel) Cannondale-Drapac +0″;
9 Matteo Montaguti (Ita) AG2r La Mondiale +0″;
10 Travis Mccabe (USA) UnitedHealthcare Professional Cycling Team +0″.