Sipa USA

Mike Tyson e un progetto ricco ed ambizioso, l’ex pugile aprirà un ranch in cui si coltiverà la marijuana: ecco i dettagli

Dal primo gennaio 2018 in California è diventato legale l’uso della marijuana ad uso ricreativo. Già usata legalmente per uso terapeutico, l’erba nello stato USA è diventata un vero e proprio business al pari di altri prolifici affari. Questo non deve essere passato inosservato a Mike Tyson che si vuole gettare a capofitto in uno ‘stupefacente’ progetto. Sostenuto dalla comunità e dal sindaco infatti l’ex pugile aprirà un ranch a 60 miglia di Death Valley per la coltivazione della marijuana. Nel Tyson Ranch, così è stato soprannominato l’appezzamento di terreno che accoglierà l’ambizioso progetto, oltre a coltivare marijuana, sarà istituita una vera e propria scuola che insegnerà ai coltivatori i segreti di questa, fino a poco tempo fa, illegale coltivazione.