Stadio Roma, finalmente arriva il sì. Baldissoni: “passo verso la storia, ecco in che data sarà pronto”

Arrivato l’ok definitivo alla costruzione del nuovo stadio della Roma, tutta la soddisfazione del dg Baldissoni: “ecco quando sarà l’inaugurazione”

Totti, Roma
Totti, Roma

“Abbiamo fatto un altro passo verso la storia“. Così il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, commentando il via libera al nuovo stadio del club giallorosso, che oggi ha ottenuto esito favorevole dalla Conferenza dei Servizi. “Al di là di alcuni passaggi amministrativi che mancano – spiega a Skysport24 il dirigente capitolino – oggi abbiamo un progetto approvato, pronto alla prima posa, che nei nostri calcoli dovrebbe avvenire in tarda primavere, tra aprile e maggio, per uno stadio che dovrebbe essere pronto per l’agosto del 2020. Per Baldissoni, l’ok al progetto dello stadio della Roma è arrivato per merito “del lavoro di squadra” e “in tempi accettabili”, grazie al sindaco Raggi, alla Regione e al governo, nella figura del ministro per lo sport Lotti. “Nel progetto non c’è denaro pubblico – aggiunge Baldissoni – e non servono sciocche contestazioni per andare contro ad un’opera di pubblica utilità“. Baldissoni, infine, svela come il presidente della Roma, James Pallotta, ha accolto la notizia: “Mi ha detto che la gente ora è finalmente contenta. Si preoccupa più del popolo romanista che di se stesso“. (ITALPRESS).