pizzolato
Foto profilo Instagram Pizzolato

Al Mondiale di Pesistica Olimpica ad Anaheim, Nino Pizzolato ha conquistato due medaglie di bronzo

Nino Pizzolato ha conquistato due medaglie di bronzo al Mondiale di Pesistica Olimpica ad Anaheim, in California. L’atleta 21enne della Polizia di Stato, impegnato nella categoria 85 kg, ha prima conquistato il terzo gradino del podio nello strappo, con una progressione eccezionale di 155, 159, e infine i 162 che gli sono valsi la medaglia: anche il polacco Zwarycz ha raggiunto i 162 kg, ma avendoli fatti dopo l’azzurro, si e’ visto scivolare al quarto posto nella specialita’. Nello slancio poi, nonostante abbia fallito la prima prova a 195 e la seconda a 196, Pizzolato non ha perso lucidita’ e concentrazione, portando a termine la sua prestazione e centrando i 196 kg, che gli sono valsi il quarto posto nella specialita’ e il terzo posto nel totale con 359 kg. Davanti a lui il cileno Mendez Perez con 378 kg e il polacco Zwarycz con 359 kg. “E’ stata una gara lunghissima e difficilissima, che si e’ risolta nel migliore dei modi – ha detto emozionatissimo il giovane siciliano – Nello slancio potevo fare di piu’ ma va bene cosi'”. Si chiude quindi al meglio la spedizione italiana al Mondiale californiano, dopo il bronzo di strappo due giorni fa con Mirco Zanni. (ITALPRESS)