LaPresse/Reuters

Rafa Nadal ha annunciato che non prenderà parte neanche al torneo di Brisbane: il problema al ginocchio mette a rischio gli Australian Open

La stagione di Rafa Nadal inizierà in ritardo. Il numero uno del mondo è ancora alle prese con i problemi al ginocchio destro e dopo il forfait alla ricca esibizione di Abu Dhabi è arrivato quello – molto più pesante – all’ATP 250 di Brisbane, al via domenica, seguito a ruota dalla rinuncia a un’altra esibizione, il Fast4 di Sydney in programma l’8 gennaio. E a questo punto – sottolinea la Federtennis – il rischio di non poter essere al via agli Australian Open di Melbourne (15-28 gennaio), primo Slam stagionale, per il maiorchino si fa sempre più concreto. Il 31enne mancino di Manacor per lo stesso problema si era ritirato dalle Atp World Tour Finals di Londra lo scorso novembre subito dopo aver perso il primo match del girone contro il belga David Goffin. Ad annunciare il forfait per Brisbane, lo stesso Nadal su Twitter:

“mi dispiace comunicare che quest’anno non sarò a Brisbane, la mia intenzione era quella di giocare, ma non sono ancora pronto dopo l’ultima lunga stagione e una preparazione iniziata in ritardo“.

In un altro tweet Nadal ha spiegato che sarà comunque in Australia a partire da 4 gennaio quando comincerà a preparare, a Melbourne, gli Australian Open.