Fassone, Mirabelli e Han Li
LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo essere rimasto nella scorsa stagione senza le divise sociali, in casa Milan continuano i ‘disastri’: clamoroso retroscena sullo sponsor automobilistico

Han Li e Fassone
LaPresse/Alfredo Falcone

Ricordate quando la scorsa stagione, in pieno pre closing la società rossonera – in attesa del passaggio di proprietà e non potendo firmare nuovi contratti – rimase senza lo sponsor relativo all’abbigliamento? Milan senza divisa sociale prima che ‘Diesel’ firmasse il nuovo accordo di sponsorizzazione. La notizia fece rumore, ma al peggio sembra proprio non esserci fine per i colori rossoneri. Che oggi si ritrovano a… piedi! Dopo l’addio di Audi, infatti, non è stato raggiunto ancora nessun accordo con alcuna casa automobilistica. Ma spunta un retroscena: nelle scorse settimane c’è stata una trattativa con Volvo, che però si è interrotta dopo che la stessa casa automobilistica svedese ha deciso di ‘abbandonare’ i rossoneri per sponsorizzare l’Inter. E il Milan, ancora oggi, è a… piedi!