F1 – La McLaren rinuncia al title sponsor, Zak Brown deciso: “vogliamo proteggere il nostro marchio”

Zak Brown ha rivelato come la McLaren non avrà un title sponsor nella prossima stagione: “non vogliamo vendere il nostro marchio”

LaPresse/EFE

La McLaren ha deciso di non avere un title sponsor nella prossima stagione, Zak Brown ha comunicato in maniera ufficiale di voler proteggere il proprio marchio, conservandone il grande valore. Una scelta chiara e precisa che il boss del team ha spiegato a chiare lettere:

“Non penso che avremo un title sponsor. Quello che penso è che avremo diversi partner principali. Se guardiamo alla Formula 1, nessuno si riferisce al nome del title sponsor, quindi penso che abbia un grande valore. Siamo la McLaren, non siamo la ABC McLaren. C’è un marchio importante, ma non vogliamo vendere il nostro titolo, vogliamo mantenere il nome del team. Vogliamo essere la McLaren. Nella NASCAR i piloti sono addestrati a scendere dalla macchina e a ringraziare i loro sponsor. Questo non accade in Formula 1, quindi vogliamo proteggere il nostro marchio. Abbiamo firmato con alcuni sponsor, ma non so esattamente quando li annunceremo. Non abbiamo finito comunque, quindi tutti gli sponsor sono i benvenuti. Siamo molto eccitati, perché è un buon momento per la Formula 1. Sono aumentati gli ascolti TV ed anche le presenze in circuito. Con i nuovi proprietari c’è una nuova visione strategica, quindi è un buon momento. E lo stesso vale per la McLaren: abbiamo Alonso, Vandoorne e Norris, abbiamo un nuovo motorista, quindi diciamo che abbiamo il vento che ci soffia in coda”.