Ciclismo, Geraint Thomas pronto a prendere i gradi di capitano al Tour: “se sarò in condizione proverò a vincere”

SportFair

Geraint Thomas, ciclista del Team Sky, pronto a prendere i gradi di capitano al Tour de France se Froome venisse squalificato

LaPresse/Reuters

Il Team Sky è travolto dal caso Chris Froome, trovato positivo durante la Vuelta di Spagna. Il capitano della squadra britannica ha assunto il Salbutamolo, un composto che serve per ridurre il broncospasmo e alcune condizioni patologiche come l’asma. Geraint Thomas, ciclista del Team Sky ha parlato del caso Froome, come riportato da Cyclingnews:

“mi fido di lui e non penso che sia un imbroglione. Non conosco i fatti, ma sono triste per lui e per la squadra. La squadra lo sostiene e quindi sono fiducioso, ma devo rispettare le decisioni dei manager. Non so cosa sia successo, ma non credo che Chris si sarebbe fatto in quattro per imbrogliare“.

geraint thomas
LaPresse/Reuters

In questi giorni il Team Sky sta svolgendo il primo training camp a Maiorca per capire quali sono le strategie migliori da utilizzare nella prossima stagione. La squadra diretta da Dave Brailsford ha intenzione di vincere tutte e tre le grandi corse a tappe. Per quanto riguarda il Giro d’Italia e il Tour de France, il leader del Team Sky (salvo squalifica) sarà Chris Froome, mentre per la Vuelta di Spagna potrebbe essere Geraint Thomas. Se Froome venisse squalificato i gradi di capitano al Tour de France saranno dati al gallese. Su questa ipotesi, lo scalatore britannico ha dichiarato:

“mi sono confrontato con Kerriosn e con Brailsford qualche giorno fa e ho chiesto di correre il Tour de France per sfruttare al meglio le mie competenze. Spero di avere una buona forma per competere di ottenere il massimo dei risultati. Se sarò abbastanza bravo avrò un ruolo importante per questa corsa e proverò a vincere”.