candreva

Candreva ed il gestaccio ai tifosi, Antonio chiarisce le circostanze dello sputo e dell’imprecazione ma qualche dubbio rimane

Antonio Candreva, ieri protagonista della partita finita a reti inviolate tra Inter e Lazio, è stato protagonista di un episodio che ha suscitato qualche polemica. L’interista infatti, dopo aver lasciato sfilare un pallone fuori dal campo ha sputato ed imprecando sembrava essersi rivolto ai tifosi in maniera non proprio gentile. Alla fine del match, come prevedibile, l’ex laziale ha ricevuto critiche sul suo presunto gesto nei confronti di quella parte di tifoseria che in quel momento fischiava ed esprimeva il suo disappunto sul calcio giocato in campo. Una situazione che però Antonio Candreva ha voluto chiarire quasi subito ad Inter Tv, postando anche su Instagram uno scatto in cui si riprendono le sue parole. Il numero 87 dell’Inter ha voluto smentire le circostanze del gesto per non incorrere in deleterie polemiche.

Appena finita la partita sono uscite delle cose su un episodio avvenuto nel primo tempo. – ha detto il nerazzurro – Su una palla lunga ho detto un’imprecazione e ho sputato ma come può capitare a chi sta correndo, una imprecazione solo per non essere arrivato sulla palla. Nulla a che fare con tifosi o altro. Giusto ricevere critiche e applausi durante le partite ma quest’episodio non ha a che fare con i tifosi. Pensiamo alla prossima e sempre forza Inter.

Dietrofront per non alimentare ulteriori bufere o semplice gesto interpretato male? Per capire meglio come stanno le cose provate a dare un’occhiata al video:

Ed ecco il post del calciatore con le sue parole:

antonio candreva