LaPresse/PA

Walk On Water, Eminem – Testo, traduzione e significato: Eminem ritorna sulla scena rap che lo ha reso un dio, mettendo a nudo tutta la fragilità che lo rende umano

“Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: ‘è un fantasma’ e si misero a gridare dalla paura. Ma subito Gesù parlò loro: ‘coraggio, sono io, non abbiate paura'”. (Matteo 14:22-36).

LaPresse/EFE

Con un po’ di fantasia( ma nemmeno troppa), il nostro incipit evangelico ci introduce ad un particolare evento avvenuto ieri notte nel corso degli MTV EMA 2017. Eminem è ritornato sulla scena, dopo 4 anni dall’ultimo album (The Marshall Maters LP), per ritirare il premio consegnato da MTV come miglior artista Hip Hop. Un riconoscimento, tributato più alla carriera che ai suoi ultimi lavori, che lui stesso ha spiegato di non essere sicuro di meritarsi. Questa insicurezza, indice di profonda sincerità nel giudizio di se stesso, mette a nudo una versione di Eminem ‘umana’, diametralmente opposta al ‘Rap God’ che siamo abituati a conoscere. Situazione che si rispecchia in “Walk On Water“, la canzone che precede “Revival”, il suo ultimo album in uscita il 17 novembre. A dispetto di quanto possa sembrare nel titolo, il ritornello cantato da Beyonce per l’occasione, lo dice chiaramente: “cammino sulle acque ma solo quando sono ghiacciate, non sono Gesù“. Eminem spegne la magia. Slim Shady getta via la maschera e si mostra un uomo come tanti, con i suoi problemi, le sue ansie e le sue paure.

LaPresse/PA

Le aspettative dei fan che lo guardano come un dio sono così pesanti da far scricchiolare il ghiaccio sul quale cammina. A volte l’ansia di non deluderli, di rispettare gli standard che i suoi stessi dischi del passato hanno fissato, rischiano di diventare un “Vicodin (farmaco dal quale Eminem fu dipendente, a tal punto da finire in riabilitazione) addirittura troppo difficile da mandar giù“. È come una maledizione: dover fare una strofa migliore, una rima migliore, un disco migliore e poi ritrovarsi a strappare i fogli scritti e cestinare tutto (chiaro riferimento agli album Relapse 2 e ai rumors su King Mathers LP, entrambi appunto ‘cestinati’). Basta un altro passo falso a perdere fama, amore e rispetto guadagnati. Eminem non si sente un dio, ne tantomeno un dono di Dio: quelli sono i vari Nas (che ha un tattoo con scritto “Figlio di Dio”), Rakim (conosciuto come “God MC”), 2Pac e Biggie (due divinità per la cultura hip hop) e Jams Todd Smith aka “LL Cool J” (che ha sdoganato il termine G.O.A.T) per il rap e Prince (colonna portante della storia della musica pop) per il pop. Loro sono delle star all’unanimità, su Slim Shady invece fioccano le critiche: “va troppo veloce (citazione alla barra di Speedom)”, “insulterà sua madre o la maledirà” (il rapporto complicato con la madre ritorna in diverse canzoni “My Name Is” e “Cleaning out my closet”).

LaPresse / Pierre Roussel

Forse se sono rimasto così tanto sulla scena è stata solo fortuna?“, è la domanda che Eminem si pone ricordando la dipendenza dal metadone, dalla quale è uscito solo dopo la morte di Deshaun aka “Proof”, uno dei suoi migliori amici, colui che lo guarda dall’alto e l’unico del quale gli importi il giudizio. Magari è arrivato il momento in cui i dischi non venderanno, il sipario si chiuderà ed Eminem invecchierà solo e pazzo. O magari no. Perchè fin quando avrà un microfono in mano, il rapper di Detroit continuerà a combattere sentendosi come un dio, che magari non camminerà sulle acque, ma che non sarà nemmeno come un fan morboso e pronto a puntargli il dito contro: del resto lui ha scritto Stan, non lo impersonifica.

Testo Walk On Water Eminem:

I walk on water
But I ain’t no Jesus
I walk on water
But only when it freezes (fuck)

Why, our expectations so high?
Is it the bar I set?
My arms, I stretch, but I can’t reach
A far cry from it, or it’s in my grasp, but as
Soon as I grab, squeeze
I lose my grip like the flying trapeze
Until the dark I plummet
Now the sky’s blackening, I know the marks hide butter
Flies rip apart my stomach
Knowing that no matter what bars I come with
You’re gonna hark, gripe, and that’s a hard Vicodin to swallow
So I scrap these, as pressure increases, like khakis
I feel the ice cracking, because

I walk on water
But I ain’t no Jesus
I walk on water
But only when it freezes

It’s the curse of the standard
That the first of the Mathers disk set
Always in search of the verse that I haven’t spit yet
Will this step be another misstep
To tarnish whatever legacy, love or respect I’ve garnered?
The rhyme has to be perfect, the delivery flawless
And it always feels I’m hitting the mark
Till’ I gotta sit in a car, listen, and pick it apart
Like, “this shit is garbage”
God’s given me all this
Still I feel no different regardless
Kids look to me as a god, this is retarded
If only they knew, it’s a facade and it’s exhaustive
And I try to not listen to nonsense
But if you bitches are trying to strip me of my confidence
Mission accomplished
I’m not god sent
Pac, Kim, Big, James, Tod Smith
And I’m not Prince

I walk on water
But I ain’t no Jesus
I walk on water
But only when it freezes

Cause I’m only human, just like you
Making my mistakes, oh if you only knew
I don’t think you should believe in me the way you do
Cause I’m terrified to let you down
Oh

It’s true, I’m a rubix
A beautiful mess
At times juvenile, yes
I goof and I jest
A flawed human I guess
But I’m doing my best to not ruin your expectations and ruin them
But first, the “Speedom” verse
Now, Big Sean, he’s going too fast
Is he gonna shout or curse out his mom?
There was a time I had the walls by the balls, eating out of palm
Every album song I was spazzing the fuck out on
Now I’m getting clowned and frowned on
But the only one looking down on me now is the only one that matters
Nows Deshaun
Am I lucky to be around this long?
Begs the question, though
Especially after the methadone
Is yesterday fades in the undressed home
It’s burned to the crowd and all that’s left of my house is the lawn
The crowds are gone, and it’s time to wash out the blonde
Sales decline
The curtains drawn, their closing the set
But I’m still poking my head from out behind
And everyone has doubt remind
Now take your best rhyme, outdo it
Now do it a thousand times
Now let them tell you the world no one gives a fuck about your rhyme
And as I grow out of sight
Cause how do I, let this mic go without a fight
Cause I made a F**king tight rope out of twine
But when I do fall from these heights, though I’ll be fine
I won’t pout or cry or spiral down or whine
But I’ll decide if it’s my final bow this time around, because

I walk on water
But I ain’t no Jesus
I walk on water
But only when it freezes

Cause I’m only human, just like you
Making my mistakes, oh if you only knew
I don’t think you should believe in me the way you do
Cause I’m terrified to let you down
Oh

If I walked on water, I would drown
Cause I’m just a man, but as long as I got a mic
I got light
Cause you and I are not alike
Bitch, I wrote “Stan”

Traduzione di Walk On Water – Eminem:

Ritornello Beyonce

Cammino sull’acqua
Ma non sono Gesù
Cammino sull’acqua
Ma solo quando si ghiaccia (cazzo)

Strofa 1 Eminem

Perchè, le aspettative sono così alte?
E’ forse lo standard che ho imposto?
Le mie braccia, le allungo, ma non ci arrivo,
Non ci vado neanche vicino, o ce l’ho in pugno, ma
Appena lo afferro, stringo
Perdo la presa come col trapezio in volo
Precipito nell’oscurità, ora il cielo si sta oscurando
So che lo standard è elevato
le farfalle mi fanno a pezzi lo stomaco
Sapendo che, non importa quali rime tiro fuori
continuerete a lamentarvi fortemente,
Ed è un Vicodin difficile da ingoiare, così accartoccio questi fogli
Mentre la pressione sale come i khakis
Sento il ghiaccio rompersi, perchè

Rit. beyonce

Cammino sull’acqua
Ma non sono Gesù
Cammino sull’acqua (me**a)
Ma solo quando si ghiaccia

Strofa 2 Eminem

E’ la maledizione dello standard
Che ha imposto il primo dei “dischi di Mathers”
Sempre in cerca del verso che non ho ancora sputato
Questo passo sarà un altro passo falso,
Per infangare qualsiasi eredità, amore o rispetto che mi sono guadagnato?
La rima dev’essere perfetta, la performance senza errori
E mi sembra sempre di aver colpito nel segno,
finché vado a sedermi in macchina, ascolto e analizzo
E penso: “questa merda è spazzatura”
Dio mi ha dato tutto questo,
ma indipendentemente da ciò non mi sento diverso
I ragazzini mi vedono come un dio, è da ritardati
Se solo sapessero, che è tutta apparenza e che mi rende esausto
E provo a non dare retta alle cose senza senso
Ma se voi stronzi state provando a portare via la mia sicurezza
Missione compiuta
Non sono stato mandato da dio,
Nas, Rakim, Pac, Big, James Todd Smith
E non sono Prince, quindi…

Rit. Beyonce

Cammino sull’acqua
Ma non sono Gesù
Cammino sull’acqua
Ma solo quando si ghiaccia

Bridge Beyonce

Perchè sono umano, proprio come voi
Faccio i miei errori, oh se solo sapeste
Non penso che dovreste credere in me nel modo in cui fate
Perchè sono terrorizzato al pensiero di deludervi,
Oh

Strofa 3 Eminem

E’ vero, sono un cubo di Rubik
un bel casino
A volte infantile, sì
faccio il cretino, scherzo
Un essere umano imperfetto, suppongo
Ma sto dando il meglio per non rovinare le vostre aspettative e rispettarle,
ma prima il verso su “Speedom”,
adesso, Big Sean, sta andando troppo veloce
urlerà o insulterà sua madre?
C’era un tempo in cui tenevo il mondo per le palle, avendone il controllo
Spaccavo su ogni canzone di ogni album
E adesso mi ridicolizzano e non si fidano più di me
Ma l’unico tra quelli che mi guardano dall’alto
di cui mi importa adesso è Deshaun
Sono fortunato ad essere stato nel giro per così tanto?
Fa sorgere la domanda però
Specialmente dopo la storia del metadone
Mentre il passato svanisce e la casa di Dresden
è rasa al suolo, e tutto ciò che resta della mia casa è il prato
Le folle sono andate via
Ed è tempo di lavare via il biondo
Le vendite diminuiscono, i sipari calano
Stanno chiudendo il set, ma io continuo a sbirciare da dietro
E chiunque abbia un dubbio, ricordatevi:
Adesso prendete la vostra rima più bella, fatene una migliore, e adesso rifatelo un migliaio di volte
Ora lasciate che vi dicano che al mondo non gliene frega un cazzo delle vostre rime
E mentre invecchio lontano della [vostra] vista, lontano dalla [vostra] mente, potrei uscire di testa
Perchè come faccio a lasciare questo microfono senza combattere
Quando sono riuscito a creare una corda stretta con uno spago?
Ma quando cadrò da queste altezze però, starò bene
Non farò il broncio, non piangerò, non cadrò nel baratro e non mi lamenterò
Ma deciderò se questo sarà il mio ultimo inchino questa volta, perché

Rit. Beyonce

Cammino sull’acqua
Ma non sono Gesù
Cammino sull’acqua
Ma solo quando si ghiaccia

Bridge Beyonce

Perchè sono umano, proprio come voi
Faccio i miei errori, oh se solo sapeste
Non penso che dovreste credere in me nel modo in cui fate
Perchè sono terrorizzato al pensiero di deludervi,
Oh

Outro Eminem

Se provassi a camminare sull’acqua, annegherei
Perchè sono solo un uomo
Ma finchè avrò un microfono in mano, sarò come un Dio
Quindi io e te non siamo uguali
Stronzo, io ho scritto “Stan”