Valentino Rossi commentatore d’eccezione per la tv spagnola durante la finalissima del MotoGp eSport Championship a Valencia

Si è disputata ieri a Valencia la finalissima del primo campionato virtuale di MotoGp. I videogame stanno piano piano facendo il loro ingresso nel mondo degli sport, tanto da essere riconosciuti come tali dal CIO. Il primo campione del mondo del mondo a due ruote virtuale è un italiano: è stato Trastevere73 ad aggiudicarsi ieri la finalissima del MotoGp eSport Championship. Una sfida che ha tenuto incollati tantissimi telespettatori, ma anche diversi campioni della MotoGp… ‘fisica’ e reale, come Valentino Rossi, che è stato commentatore d’eccezione per la tv spagnola. Il Dottore si è infatti seduto nel mezzo di due giornalisti della Movistar Tv per dire la sua sulla sfida virtuale, tra risate e urla nei momenti più appassionanti o dopo qualche caduta. “E va forte, vedi come entra bene, sfruttano tutta la pista. Devi fare attenzione, quando il pneumatico è freddo bisogna stare attento, la grande differenza è che quando cadi alla playstation non ti fai niente, quindi è più facile. Ho visto un po’ di linee la settimana prossima sfido Pecco“, ha scherzato Valentino Rossi.