LaPresse/Erich Spiess

Il primo superG stagionale si correrà a Lake Louise probabilmente sotto una leggera nevicata, che non dovrebbe compromettere lo svolgimento della gara. Le temperature si sono alzate in Canada, e il meteo dice che proprio verso le 12 (ora locale) potrebbe cominciare a nevicare. Non dovrebbe però compromettere la prova degli atleti impegnati al via, a partire da Matthias Mayer, dimostratosi in grande forma già nella discesa di ieri. Quindi due azzurri: Christof Innerhofer e Dominik Paris, chiamati a riscattare la prova di ieri. Peter Fill completerà le partenze dei top azzurri con il numero 13. Da tenere d’occhio i norvegesi: Jansurd con il 7, Kilde con il 9 e Svindal con il 15. Il vincitore della discesa, Beat Feuz, prenderà il via con il numero 19. Generalmente il superG sulla Men’s Olympic di Lake Louise è sempre gara molto più vivace rispetto alla discesa e potrebbe riservare sorprese. Gli altri quattro azzurri al via saranno Matteo Marsaglia con il 44, Guglielmo Bosca con il 47, Emanuele Buzzi con il 50 e Alexander Prast con il 71. Il via alle 20 italiane con diretta su Rai Sport ed Eurosport.