LaPresse/Reuters
 La notizia della tragica scomparsa di David Poisson ha sconvolto anche la squadra azzurra, che non ha voluto far mancare attraverso i social la propria vicinanza alla famiglia dello sfortunato atleta francese e all’intero team transalpino. Ecco alcuni pensieri dei nostri ragazzi.  Peter Fill: “Ancora non ci credo, non ci sono parole.. il vuoto che lasci sarà incolmabile.. Ciao David.. le mie condoglianze alla famiglia e ai tuoi compagni di squadra“. Christof Innerhofer: “Siamo scioccati. E’ incredibile quanto è accaduto. Uno di noi se ne è andato in un modo assurdo“. Federica Brignone: “Non ci sono parole, semplicemente un grandissimo abbraccio a tutta la tua famiglia, la squadra e tutti gli amici! Lo sci ha perso un grande atleta, una grande persona: RIP Kaillou“. Stefano Gross: “David. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia“. Matteo Marsaglia: “Tra noi discesisti è come se fossimo una grande famiglia indipendentemente dalla squadra per cui si corre. Esiste un rispetto difficile da spiegare, c’è grande rabbia e amarezza“. Mattia Casse: “E’ stato un onore competere contro di te“. Guglielmo Bosca: “Ancora non riesco a crederci“.