Laura Pirovano

Laura Pirovano dà forfait e rientra in Italia. Niente Killington, dunque, per la giovane atleta trentina. Dopo un’ulteriore radiografia e un consulto con la Commissione medica FISI, è stata presa la decisione di far rientrare l’azzurra, per non aggravarne la situazione rimediata in allenamento di slalom a Copper Mountain. La diagnosi parla di una botta da compattamento a livello del condilo laterale della tibia, che però potrebbe peggiorare con i carichi da sci. Inutile, quindi, forzare per Killington: è preferibile che l’atleta si riposi e torni in forma per le gare europee. Pirovano partirà questa sera da Denver e arriverà domani alle 13.40 a Malpensa.