LaPresse/Reuters

Risultati NBA, Belinelli trascin Atlanta al successo, devastante LeBron James nella vittoria sugli Hornets: i Warriors ne fanno 143 ai Bulls

Qualche ora dopo la vittoria degli azzurri contro la Romania nel match d’esordio di coach Sacchetti, Marco Belinelli scende in campo e dà il suo importante contributo nel successo dei suoi in una delle nove gare della notte Nba. Gli Hawks del “Beli”, infatti, davanti ai propri tifosi battono 116-104 i New York Knicks e l’italiano è tra i protagonisti del match con un ottimo ultimo quarto e i suoi 15 punti, cinque assist e due rimbalzi, nei 28 minuti giocati. Atlanta, che torna alla vittoria dopo tre sconfitte di fila, ne porta ben sette in doppia cifra. Detto del “Beli” che si ferma a 15, ne fanno 26 Schroder, 16 Dedmon, 13 a testa Collins e Prince, 11 Bazemore e 10 Ilyasova. Ai Knicks non bastano i 28 di Porzingis, i 26 di Lee e i 22 di Hardaway. Tra le altre gare da segnalare la settima vittoria consecutiva di Cleveland che, in attesa di capire le intenzioni di Derrick Rose per il futuro, batte 100-99 i Charlotte Hornets. A trascinare i Cavaliers il solito LeBron James che si regala la 57esima tripla doppia della carriera, facendo registrare al suo attivo 27 punti, 16 rimbalzi e 13 assist. I Boston Celtics battono Orlando 118-103 (trenta punti per Irving), mentre i Golden State Warriors infliggono un pesante 143-94 ai Chicago Bulls con i 33 punti di Curry e i 29 di Thompson. Vincono i Detroit Pistons che passano di misura (98-99) sul parquet degli Oklahoma City Thunder, ko nonostante la tripla doppia di Russell Westbrook che mette a referto 27 punti, undici assist e altrettanti rimbalzi. (ITALPRESS)