I calciatori del Genoa si stavano allenando questo pomeriggio quando sono stati costretti alla fuga a seguito di alcuni spari nei pressi del centro sportivo

Mentre si stava disputando un allenamento del Genoa nel campo di allenamento di Pegli, del centro sportivo “Signorini”, si sono uditi degli spari che hanno allertato proprio tutti, calciatori compresi. Secondo le prime ricostruzioni è infatti accaduto che, durante un normale posto di blocco nei pressi del campo dove si allenava la squadra rossoblù, un’auto non si è fermata all’alt dei carabinieri facendo scattare l’inseguimento delle forze dell’ordine che hanno sparato all’indirizzo della vettura in fuga. Tra i feriti, 3 militari che non si trovano in gravi condizioni. Dopo la paura generale tutto è tornato alla normalità ed anche i calciatori sono rientrati sul terreno di gioco per completare l’allenamento concluso intorno alle 17.30.