A Skate America, ultima tappa del circuito internazionale, la coppia regina della danza azzurra si guadagna il pass per Nagoya grazie all’ottimo secondo posto alle spalle dei fratelli Shibutani

Anna Cappellini, 30 anni, e Luca Lanotte, 32. Notizie grandiose da Lake Placid, Stati Uniti, dove si è chiusa oggi la sesta ed ultima tappa di Grand Prix di pattinaggio di figura 2017/2018. Dopo la grande terza posizione ottenuta due settimane fa all’NHK Trophy di Osaka, Anna Cappellini e Luca Lanotte (Fiamme Azzurre) – unici italiani in gara a Lake Placid – concedono il bis centrando un altro grande podio nell’appuntamento americano del circuito internazionale: la coppia regina della danza azzurra conquista infatti un eccellente secondo posto che le vale la qualificazione alle finali di Grand Prix in programma fra quindici giorni a Nagoya (Giappone).

Cappellini-Lanotte hanno realizzato oggi un programma libero da 108.93 punti (53.95 di valutazione tecnica e 54.98 per i components) con cui hanno raggiunto il punteggio complessivo di 181.63, confermando così il piazzamento della prima metà di gara e finendo alle spalle soltanto dei fratelli Shibutani, padroni di casa e primi con 194.25 punti. Dopo Carolina Kostner, l’Italia potrà così contare anche sulla coppia tricolore della danza per la prestigiosissima finale del circuito internazionale. Ottimi segnali per gli azzurri in una stagione che ancora deve riservare il meglio del suo programma.