LaPresse/Xinhua

Hyeon Chung trionfa a Milano: è il giovane coreano il re delle Next Gen ATP Finals

Quando il talento incontra la gioventù, nasce un campione. L’obiettivo delle Next Gen Finals è proprio questo, eleggere il giovane tennista di maggior talento. Sono partiti in 8, sono rimasti in due, per giunta dello stesso girone. Nell’ultimo atto delle Finals si sono scontrati Hyeon Chung, autentico dominatore del torneo milanese con 4 vittorie in 4 sconfitte, opposto ad Andrey Rublev, talentino russo che ha chiuso il girone B alle spalle dello stesso Chung contro il quale ha perso con un netto 3-0 nella fase ai gironi. Ad aggiudicarsi il titolo di campione delle Next Gen Finals è stato Chung, il giovane sudcoreano numero 54 al mondo che ha chiuso il torneo da imbattuto, con 5 vittorie in altrettanti match. Chung ha superato Rublev in quattro set vinti con il punteggio di 3-4, 4-3 ,4-2, 4-2.