Domenica 19 novembre in diretta dalle 21.30 su Sky Sport 3 e su NBA League Pass

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede i Toronto Raptors ospitare i Washington Wizards all’Air Canada Centre, con diretta domenica 19 novembre a partire dalle 21:30 su Sky Sport 3 e su NBA League Pass.

• Toronto Raptors: I Raptors stanno vivendo la fase migliore nella storia della franchigia: sono infatti una delle quattro squadre ad aver vinto almeno 48 partite in ognuna della ultime quattro stagione, insieme a Warriors, Spurs e Clippers, conquistando per quattro volte consecutive i playoff e giungendo alle Eastern Conference Finals nel 2016. I tre volte All-Star DeMar DeRozan e Kyle Lowry sono risultati una delle migliori coppie della Lega negli ultimi anni. DeRozan è un abile realizzatore dalla media distanza, mentre Lowry, per il suo modo di giocare, sembra mettere in campo più centimetri di quelli effettivamente presenti sulla sua carta di identità e ha lavorato molto per diventare un solido tiratore da tre punti. I Raptors si trovano in una posizione invidiabile, grazie a un roster composto da veterani del calibro di DeRozan, Lowry, Serge Ibaka, CJ Miles e Jonas Valanciunas, uniti a giovani talenti futuribili come Norman Powell, Delon Wright, Jakob Poeltl, OG Anunoby e Pascal Siakam.

• Washington Wizards: Gli Wizards sono reduci dalla miglior stagione della storia recente della franchigia, conclusasi in gara 7 del secondo turno dei Playoff contro Boston, dopo 49 successi in regular season. Lo zoccolo duro della squadra è stato confermato, a partire dal quattro volte NBA All-Star John Wall, uno dei soli tre giocatori che in questa stagione sta realizzando almeno 20 punti e 9 assist a partita, insieme a James Harden e Russell Westbrook. Il suo compagno di backcourt, Bradley Beal, ha messo a segno un career high di 23.1 punti a partita nella scorsa stagione, ed è partito alla grande anche in questa, risultando il miglior realizzatore della squadra con 24.1 punti a sera. Otto Porter, che ha firmato una remunerativa estensione di contratto in estate, sta facendo registrare le migliori cifre in carriera come punti realizzati e percentuale dal campo, continuando a eccellere in fase difensiva. Negli scorsi anni Washington ha avuto uno dei quintetti più produttivi della Lega, mentre ha fatto fatica a ottenere buone giocate dai componenti della panchina; per questo motivo gli Wizards hanno dato profondità al roster, aggiungendo alle rotazioni l’esperienza di Jodie Meeks, Tim Frazier e Mike Scott.

• Leader di squadra Raptors: DeMar DeRozan (24.7 ppg); Jonas Valanciunas (7.2 rpg); Kyle Lowry (7.2 apg)

• Leader di squadra Wizards: Bradley Beal (24.1 ppg); Marcin Gortat (8.7 rpg); John Wall (9.3 apg)

• Precedenti in stagione: Gli Wizards hanno vinto la prima sfida stagionale contro i Raptors. Nella scorsa stagione il bilancio è stato di 2-1 in favore di Toronto.

• Chiave del match: Quando John Wall e Bradley Beal sono in giornata, gli Wizards sono difficili da fermare. Lo stesso si può dire per la coppia formata da Kyle Lowry e DeMar DeRozan. Lowry è partito a rilento, cercando di adattare il suo gioco con meno possessi a disposizione. DeRozan ha invece un netto vantaggio fisico su Bradley Beal. E’ probabile che Scott Brooks, coach degli Wizards, alterni diversi giocatori in marcatura su DeRozan, tra cui Kelly Oubre e Otto Porter. Toronto, a differenza di Washington, può sfruttare la profondità del roster, con 10 giocatori sopra i 12 minuti di utilizzo in media a partita. I Raptors, dopo un’inizio di stagione complicato da dietro l’arco, stanno migliorando le percentuali da tre punti e sono attualmente al 18esimo posto in questa speciale classifica.

• Lo sapevi? Scott Brooks, head coach di Washington, ha allenato Rex Kalamian, assistant coach di Toronto, a Denver (2004-05) e Oklahoma City (2009-15) … Brooks ha allenato Serge Ibaka, ora ai Raptors, a OKC dal 2009 al 2015 … Ian Mahinmi (Wizards) e CJ Miles (Raptors) sono stati compagni di squadra a Indiana dal 2014 al 2016 … Mahinmi ha giocato per Dwane Casey, attuale head coach dei Raptors, a Dallas nella stagione 2010-11, quando Casey era assistant coach di Rick Carlisle.