Maverick Vinales
LaPresse/Alessandro La Rocca

Ritorna il sereno in casa Yamaha, Maverick Vinales e il miglior tempo nella prima giornata dei test di Valencia

Maverick Vinales ha ritrovato il sorriso: lo spagnolo della Yamaha ha chiuso davanti a tutti la prima giornata di test a Valencia. Sembra ritornato il sereno per Vinales, dopo un weekend deludente e amaro proprio sul circuito di Ricardo Tormo. Tante le prove effettuate dallo spagnolo, così come dal suo compagno di squadra: Vinales ha testato la nuova carenatura, ma anche il motore 2018. Intervistato dai microfoni di Motorsport.com, il campione di Figueres ha raccontato la sua giornata e le sue sensazioni:

“Ho usato la stessa moto del weekend e mi sono sentito meglio. Fin dalla mattinata sono riuscito a girare sull’1’31” basso e poi ho continuato a fare gli stessi tempi anche con una gomma che aveva 27 giri. Dopo un weekend disastroso, oggi mi sono di nuovo divertito a guidare e questo è importante. Abbiamo provato diverse cose, alcune positive ed altre negative, ma abbiamo fatto un buon lavoro con un set-up da gara. Alla fine poi abbiamo fatto il ‘time attack’ ed è venuto fuori anche un bel tempo. Mi sento di nuovo a mio agio sulla moto dopo un weekend in cui mi veniva quasi da piangere perché non capivo come mai non riuscissimo ad essere veloci con la moto. Sono stato veloce sia con la moto 2017 che con la 2016, entrambe hanno aspetti positivi e negativi. Ho girato tutto il pomeriggio con la 2016, però sento più potenziale nella 2017, ma solo se lavora come oggi. Se invece si comporta come nel weekend di gara, non lo so. La nuova carena lavora bene, mi piace. Ma la dovremo riprovare a Sepang ed anche nei test successivi”.