LaPresse/Alessandro La Rocca

Marquez 6 campione, trionfo Honda a Valencia: ma la Ducati si inchina a… Dovizioso

E’ arrivato il tanto atteso quanto temuto finale di stagione di MotoGp. I tifosi vorrebbero continuare a vedere i piloti sfrecciare in pista nei prossimi weekend, ma al tempo stesso vogliono esultare e festeggiare per il nuovo campione del mondo. Come in tantissimi speravano, il campionato 2017 è rimasto aperto fino all’ultima gara, anche se con un gap tra il primo e il secondo in classifica quasi impossibile da colmare. Marc Marquez infatti è arrivato alla gara di Valencia con 21 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, protagonista di una stagione strepitosa che ha regalato emozioni uniche a tutti i ducatisti e agli italiani. Una partenza super, che ha visto i piloti della Honda portarsi subito in vantaggio, con Marquez seguito da Pedrosa, pronto a proteggerlo fino alla fine. I due connazionali però hanno dovuto fare presto i conti con uno Zarco affamato di vittoria: il francese della Tech3 aveva infatti avvisato che oggi avrebbe provato a conquistare la sua prima vittoria nella categoria regina. Lavoro di squadra anche in casa Ducati: per quasi metà della corsa è sembrato che Lorenzo quasi ‘trainasse’ Andrea Dovizioso. Dopo circa 12 giri sul dashboard di Lorenzo è spuntata nuovamente la mappatura 8, la stessa che tanto ha fatto discutere in Malesia. Il maiorchino questa volta non ha commesso errori che hanno permesso al compagno di passare avanti, anzi ha quasi aumentato il suo ritmo.

A 13 giri dal termine il team di Borgo Panigale ha nuovamente mandato al pilota spagnolo la comunicazione della mappatura 8, e anche sulla linea di partenza è arrivato un messaggio ben più visibile per Lorenzo per invitarlo a cedere la posizione a Dovizioso. La gara si è accesa a 7 giri dal termine: Marquez ha infatti superato Zarco, ma poco dopo è andato largo, commettendo l’errore che in tanti si aspettavano, e finendo alle spalle di Dovizioso. Un finale al cardiopalma: poco dopo l’errore di Marquez è arrivata una doppia caduta Ducati che ha definitivamente chiuso i giochi: sia Lorenzo che Dovizioso infatti sono finiti in terra, dicendo addio a tutti i sogni. Marquez quindi conquista il suo sesto titolo Mondiale in carriera, ma gli applausi sono tutti per Dovizioso! Emozioni e commozioni per il ducatista al suo rientro ai box, abbracci e tanti complimenti: Andrea ha fatto sognare.

Mentre in Ducati si respira aria di delusione, in casa Honda la sensazione è quella completamente opposta: Pedrosa infatti è riuscito a superare Zarco, andando quindi a vincere il Gp di Valencia. Chiude il podio Marc Marquez, terzo! La festa è tutta per lui a Valencia! MARQUEZ SI CONFERMA CAMPIONE DEL MONDO!