Johann Zarco Valentino Rossi
LaPresse/Alessandro La Rocca

Le sensazioni di Johann Zarco al termine della prima giornata di test a Valencia

E’ terminata per Johann Zarco la prima delle due giornate di test di Valencia: il francese della Tech3 è salito in sella alla Yamaha 2017, ottenendo un ottimo risultato, veramente soddisfacente. Un tempo super per Zarco che non è riuscito a scendere sotto l’1.30, ma ha terminato il suo primo test col sorriso e con soddisfazione, come da lui dichiarato ai microfoni di Sky Sport:

“sono contento ho iniziato la giornata con la mia moto di gara per prendere il riferimento, poi abbiamo fatto i confronti, lì il feeling era buon, tanti punti positivi per me, abbiamo lavorato per avere più ritmo, continuare con facilità e avere sempre più energia, credo che il lavoro sia buono, poi alla fine abbiamo provato due gomme nuove per andare sui tempi forti delle qualifiche. Sono contento di questo 30.3, speravo di andare sul 29 ma anche se sono un decimo più lento della qualifica vedo che non sono stanco e spendo meno energia di prima, questo è un punto molto importante. Sono piccole cose che differenziano la moto 2016 dalla 2017, sull’entrata di curva ho molta più stabilità e questo mi permette di stare più tranquillo in moto. Se dovessi scegliere tra la moto nuova e la vecchia opterò per la nuova perchè sono andato meglio. Credo che non si può prendere il set up di un altro pilota soprattutto dopo un anno di esperienza, quando si cambia moto teniamo più o meno quello che piace al pilota”.