Maio Meregalli

Maio Meregalli ed il lavoro da svolgere a Valencia: il team director della squadra di Iwata svela l’unica novità portata dalla Yamaha in Spagna

#2018StartsNow: è questo l’hashtag che dà il via alla nuova stagione di MotoGp. A soli due giorni dalla gara di Valencia che ha incoronato Marc Marquez campione del mondo per la sesta volta nella sua carriera, i piloti tornano in pista, proprio sul circuito di Ricardo Tormo, per la prima sessione di test invernali. Grande lavoro in casa Yamaha, per risolvere le problematiche che hanno tartassato i piloti del team di Iwata per tutta la stagione. Intervistato dai microfoni di Sky Sport, Maio Meregalli, team director Yamaha, ha svelato l’unica novità che la squadra ha portato a Valencia e il tipo di lavoro che svolgeranno Valentino Rossi e Maverick Vinales:

“nulla di nuovo, ad eccezione di un motore, che potrebbe essere il motore del prossimo anno ma ancora in prototipazione, sarà un test dove andremo a comparare l’ultima specifica di moto che abbiamo usato fino a Sepang e quella dello scorso anno. In questo momento tutti e 2 i piloti sono in pista con la moto che hanno usato in gara questa domenica come punto di partenza. Le stesse gomme del weekend di gara. La moto è la stessa di domenica pomeriggio in questo momento”