Marc Marquez
LaPresse/EFE

Marc Marquez rinuncia al Superoprestigio 2017: il campione del mondo troppo stanco per partecipare alla gara di Dirt Track spagnola

LaPresse/EFE

Marc Marquez è il campione del mondo 2017 di MotoGp. Due settimane fa lo spagnolo ha conquistato il suo sesto titolo Mondiale, il quarto nella categoria regina. Una stagione ricca di emozioni e colpi di scena, quella 2017 a due ruote: il campione di Cervera ha dovuto faticare molto contro un avversario imprevisto, Andrea Dovizioso, che ha lottato con lui per il titolo fino all’ultima gara, quella di Valencia. Marquez è adesso ufficialmente in vacanza: dopo i due giorni di test ufficiali sul circuito di Ricardo Tormo, lo spagnolo infatti non è salito in sella alla sua Honda nei tre giorni di test privati a Jerez. Il motivo? Probabilmente troppa stanchezza, la stessa che ha fatto influito su una decisione importante: Marquez non parteciperà all’edizione 2017 della SuperPrestigio, la gara di Dirt Track che si svolge da anni in Spagna, a Barcellona, alla quale lo spagnolo non manca da tempo. Queste le motivazioni di Marquez, come riportato da GpOne.com:

La stagione MotoGP 2017 è stata davvero dura e stressante, mi sento particolarmente felice e orgoglioso del mio sesto titolo, il quarto in MotoGP. Adesso però è arrivato il momento di riposarmiho avuto la fortuna di vincere due volte il Superprestigio ed è tempo che altri piloti spagnoli riescano a trionfare in questa gara”.

L’evento spagnolo ha però già un fantastico sostituto: al posto di Marquez infatti ci sarà Johann Zarco, Rookie dell’anno, che nella stagione 2017 ha regalato spettacolo puro.