marc marquez

Marc Marquez davvero impressionante: la Honda ha reso pubblici i dati della telemetria del salvataggio dello spagnolo a Valencia

E’ passata poco più di una settimana dalla conquistata del sesto titolo Mondiale di Marc Marquez, il quarto nella categoria regina. Lo spagnolo della Honda ha chiuso la gara di Valencia al terzo posto che gli ha permesso di poter festeggiare in grande davanti al suo pubblico. Marquez, durante la gara, è stato autore di un vero e proprio salvataggio miracoloso che ancora tutti hanno bene impresso in mente: il campione del mondo di MotoGp infatti, dopo aver sorpassato Zarco, per paura di un gesto ‘folle’ del francese della Tech3, ha commesso un errore, che gli sarebbe potuto costare carissimo. Il campione di Cervera è praticamente caduto… senza cadere: a salvare Marquez è stato il suo gomito, come ha diverse volte spiegato dopo la gara di Valencia. A poco più di una settimana da questo salvataggio, la Honda ha reso pubblici i dati della telemetria di quel momento, che sono davvero impressionanti: Marquez ha infatti frenato ben 30 metri oltre il punto in cui era solito frenare fino a quel momento, è entrato in curva a 153km/h con un angolo di piega di… 64 gradi e, per concludere, il suo anteriore è stato chiuso per oltre 60 metri.

Dati veramente unici che lasciano di stucco: nonostante ciò, Marquez è rimasto in piedi, è tornato in pista e ha chiuso la sua gara con uno splendido terzo posto che gli ha permesso di festeggiare sul podio in compagnia di Pedrosa e Zarco. Chapeau!