LaPresse/EFE

Valentino Rossi in gara a Valencia con un dettaglio sorprendente: il pesarese ha corso col telaio 2016

E’ terminato oggi a Valencia il Mondiale 2017 di MotoGp. Marc Marquez si è confermato campione del mondo della categoria regina grazie al terzo posto conquistato oggi nell’ultima gara della stagione. Lo spagnolo è arrivato a Valencia con un vantaggio di 21 punti su Andrea Dovizioso, al pilota della Honda quindi sarebbe bastato un 11° posto per alzare al cielo il sesto trofeo mondiale, nel caso di vittoria del suo diretto rivale. Il ducatista però, dopo un erroraccio di Marquez, che si è riuscito a salvare miracolosamente, è caduto, dicendo addio al sogno Ducati. Ancora un weekend complicato in casa Yamaha con Vinales in serie difficoltà e Valentino Rossi che è riuscito a gestire un po’ meglio i problemi della M1. Solo a qualche ora dal termine della gara di Valencia è emerso un dettaglio che lascia tutti di stucco: il pesarese della Yamaha ha gareggiato col telaio 2016. Un’idea nata per il warm up di questa mattina, ma il Dottore e il suo staff hanno deciso di optare per il vecchio telaio, unito al pacchetto 2017, forse pensando già ai test di martedì. Il risultato però forse non si è rivelato così soddisfacente, considerando il quinto posto di Rossi, dovuto anche alle cadute davanti a lui dei ducatisti Lorenzo e Dovizioso.