Suso, Milan
LaPresse/Spada

L’esterno offensivo del Milan Suso svela la presenza di una clausola nel suo contratto con i rossoneri. Ma sul suo futuro…

Suso
LaPresse/Spada

“E’ forse il momento più bello della mia carriera: sto giocando con continuità nel Milan come prima non mi succedeva e stiamo migliorando, stiamo crescendo. E in più sono arrivato in nazionale”. Suso non potrebbe chiedere di più. Intervistato da Sky Sport, lo spagnolo è ormai diventato un giocatore imprescindibile per Montella, al punto da meritarsi la prima convocazione con le Furie Rosse, con cui ora sogna anche di giocare il Mondiale. “Sto facendo bene al Milan, devo migliorare ma se continuo così è una possibilità“, conferma Suso, che a settembre ha rinnovato fino al 2022. “Sono molto contento al Milan, potevo andare via ma sono rimasto – sottolinea – C’e’ una clausola rescissoria nel contratto? E’ vero ma, ripeto, sono felice qui, se fossi voluto andare via non avrei rinnovato“. (ITALPRESS).