Yonghong Li, Milan
La cessione del Milan da Berlusconi a Yonghong Li continua a far discutere, la Procura di Milano apre un fascicolo: "segnalazioni di operazioni sospette" - LaPresse/Spada

Il presidente del Milan Yonghog Li risponde con in fatti alla tante voci sulla sua presunta scarsa disponibilità economica

Yonghong Li, Milan
Ufficio Stampa AC Milan/Buzzi -a

Il Milan risponde coi fatti, anzi sarebbe più giusto dire: Yonghong Li risponde con i fatti. Come emerge dal consiglio di amministrazione, la società rossonera ha approvato il bilancio del primo semestre del 2017 con una perdita di 32.6 milioni di euro. Ma c’è di più: perché il tanto chiacchierato presidente rossonero ha già versato altri 22 milioni per un nuovo aumento di capitale, portando così il totale complessivo a 49 milioni di euro sui 60 previsti. Segnali di solidità economica che si contrappongono alla tante, tantissime voci intorno alla disponibilità finanziaria del presidente rossonero.

Leggi anche—> Svolta Milan, addio a Elliott: accordo con Bgb Weston per rifinanziare il debito, tutti i dettagli