LaPresse/Reuters

Messi rinnoverà con il Barcellona, ma per il fenomeno argentino è in arrivo una novità davvero clamorosa: ecco cosa di cosa si tratta

Messi, Barcellona
LaPresse/Reuters

Non c’è stato ancora alcun annuncio ufficiale ma il rinnovo di Lionel Messi col Barcellona fino al 2021 è ormai cosa fatta. I blaugrana, però, non si accontentano e, secondo il “Mundo Deportivo”, starebbero pensando a un contratto a vita per il numero 10 argentino sul modello di quello sottoscritto con Iniesta. Del resto Messi, nel corso degli anni, ha sempre evitato di prendere in considerazione altre offerte ribadendo in più di un’occasione la sua volontà di restare al Barcellona, da qui l’idea di un accordo che consenta al giocatore di rimanere a vita in blaugrana, decidendo da sé quando appendere le scarpette al chiodo e intraprendere una nuova carriera al Camp Nou, che sia da ambasciatore del club o in altro ruolo. Ma Messi non e’ eterno e se per gennaio il Barcellona è pronto a rinforzare l’attacco a certe condizioni (si cerca una punta esterna in grado di giocare titolare ma che non costi oltre 40 milioni), per il futuro si investirà su un grande nome e i due candidati sono Philippe Coutinho e Antoine Griezmann.

messi
LaPresse/EFE

Arriverà solo uno dei due però: il brasiliano del Liverpool, a lungo inseguito in estate, resta la prima scelta e un nuovo tentativo sarà fatto già a gennaio, mettendo sul piatto un centinaio di milioni, bonus compresi. Se però i Reds dovessero continuare a sparare alto, a quel punto il Barcellona getterebbe la spugna e concentrerebbe i suoi sforzi su Griezmann per giugno, quando si attiverà la clausola rescissoria da 100 milioni. Il francese è corteggiato anche dai due Manchester e dal Bayern ma davanti alla chance di giocare con Messi non avrebbe dubbi nel dire si’ ai catalani. “Griezmann è un nostro giocatore e credo che lo sara’ ancora a lungo”, ha commentato a riguardo Enrique Cerezo, presidente dell’Atletico Madrid. (ITALPRESS). glb/red