Malcolm Young

Il mondo della musica piange la morte di Malcolm Young chitarrista e storico fondatore, insieme al fratello Anugs, della band AC/DC

Anche il rocker più duro verserà una lacrima, ne siamo sicuri. Il mondo della musica piange la morte di Malcolm Young, chitarrista e storico fondatore, insieme al fratello Angus, della band AC/DC. Nato nella città scozzese di Glasgow il 6 gennaio del 1953, Malcolm Young si trasferì sul finire del decennio a Sidney, nella quale nel 1973 fondò la famosissima band AC/DC insieme al fratello minore Angus. Dal 2014 Malcolm aveva lasciato la band per sottoporsi ad un trattamento contro la demenza, ricoverato in un centro specializzato in Australia. La band ha voluto annunciare ai fan la sua morte con un comunicato:

E’ con sincera tristezza che gli AC/DC devono annunciare la morte di Malcolm Young.

Malcolm, insieme ad Angus, è stato il fondatore e creatore degli AC/DC.

Con enorme dedizione ed impegno è stato la forza motrice dietro la band.
Come chitarrista, songwriter e visionario era un perfezionista ed un uomo unico.

E’ sempre stato coerente con se stesso e ha sempre detto e fatto esattamente quello che voleva.
E’ sempre stato molto orgoglioso di quello per cui lavorava.

La sua lealtà ai fan era insuperabile.

Essendo suo fratello mi è difficile esprimere in parole quanto abbia significato per me durante la mia vita, il nostro legame era unico e molto speciale.

Si lascia alle spalle un enorme lascito che vivrà per sempre.

Malcolm, ben fatto.