Instagram @lilpeep

Lil Peep è morto prima di tenere un concerto in Arizona, il rapper aveva solo 21 anni ma la sua fine appare come la cronaca di una morte già annunciata

Quando morirò mi amerete“, così Lil Peep poco prima di morire su Instagram scriveva a didascalia di una foto che ora appare rivelatrice. Secondo il The Guardian infatti il rapper si sarebbe volontariamente procurato un’overdose per morire. Il decesso di Lil Peep è stato confermato dal suo agente che non è parso sorpreso da quanto accaduto al 21enne prima di un concerto che avrebbe dovuto tenere in Arizona. Chase Ortega ha infatti scritto su Twitter: “ho atteso questa telefonata per un anno, dannazione”.