LaPresse/Daniele Badolato

L’amministratore delegato della Juventus Marotta svela l’intreccio di mercato che ha portato alla Juventus Higuain e alla cessione di Pogba

Marotta
LaPresse/Alfredo Falcone

La Juventus del presente e quella che sarà in futuro. A tutto Beppe Marotta. Dopo aver svelato i veri motivi dell’addio di Bonucci e Dani Alves (clicca qui per il retroscena), l’amministratore delegato bianconero svela le strategie del club iniziando dal calciomercato e dall’intreccio Higuain-Pogba. Queste le sue parole rilasciate una lunga intervista concessa a ‘Il giornale’:

“Colpo da 100 milioni ogni anno? Per Higuain si è creata un’opportunità d’uscita dal Napoli in un momento storico in cui noi abbiamo ritenuto di fare quell’investimento. Ma non si può pensare di farlo tutti gli anni. Quel trasferimento l’abbiamo chiuso prima della definizione del passaggio di Paul allo United, che era comunque prevedibile e ovviamente ha facilitato l’affare del Pipita. Il mio futuro? Il mio percorso non è finito. C’è questa sfida di volere a tutti i costi arrivare alla Champions. Poi non mi vedrei in un’altra società; quando Agnelli lo vorrà, mi vedo in ambito federale”.

Leggi anche—> Marotta boom: “Calciopoli, ‘ndrangheta e Var. E dopo Cardiff con Allegri…”